Main menu

Pages

iPhone pieno: trucchi per recuperare spazio archiviazione

Memoria piena Uno dei modi più comuni di risparmiare soldi quando si acquista un nuovo iPhone è quello di scegliere il modello più piccolo: per esempio molti utenti si accontentano dei 64GB ignorando i modelli da 128GB o successivi (che possono anche costare il doppio!).
Il problema con qualsiasi smartphone con una memoria così limitata, se non si può espandere con una scheda SD come avviene per alcuni modelli di cellulari Android, è che si riempiono rapidamente esaurendo lo spazio archiviazione disponibile, specie se installiamo nuove applicazioni, se riceviamo molti video e foto dai gruppi chat su WhatsApp e se facciamo noi stessi molte foto e video.
Quando l'iPhone è pieno o quasi dobbiamo agire tempestivamente prima che sia troppo tardi! In questa guida vi mostreremo tutti i trucchi che possiamo utilizzare per recuperare subito molto spazio e poter installare nuove app o realizzare nuove foto o video.

LEGGI ANCHE: Tutti i modi per liberare spazio su iPhone se insufficiente

Come svuotare memoria iPhone pieno

Applicando alla lettera i suggerimenti proposti nei seguenti capitoli potremo svuotare la memoria dell'iPhone prima che sia troppo piena. Conviene tenere sempre sotto controllo lo spazio occupato e agire prima che la memoria si riempia, altrimenti non potremo utilizzare nuove app, scaricare nuovi aggiornamenti di iOS e bloccare la ricezione di nuovi video o foto dai social o dalle app di messaggistica.

Come controllare lo spazio occupato

Prima di tutto controlliamo lo spazio residuo dell'iPhone portandoci nel percorso Impostazioni -> Generali -> Spazio iPhone quali sono le app più più grandi (che andranno poi disinstallate e reinstallate se si vogliono cancellare i dati temporanei che hanno creato) e quali categorie di file occupano troppo spazio, controllando direttamente i colori delle barre in alto.
Spazio iphone

Oltre a questo semplice menu possiamo ottenere informazioni ancora più precise collegando l'iPhone ad un PC via cavo e aprendo l'app iTunes già preventivamente installata. Dall'app potremo vedere subito lo spazio occupato premendo in alto a desta sull'icona dell'iPhone (subito sotto il menu Controlli) e portando il cursore del mouse su una delle barre colorate presenti in basso.
Controllo iTunes

Ora sapremo esattamente quale categoria occupa più spazio e dove dobbiamo intervenire per poter liberare memoria interna.

Come liberare memoria cancellando le app inutili

Se abbiamo tantissime app inutili che occupano prezioso spazio, provvediamo subito a cancellarle dal nostro iPhone portandoci nel percorso Impostazioni -> Generali -> Spazio iPhone, premiamo sulle app che occupano più spazio (saranno in cima) e pigiamo infine sulla voce Disinstalla app.
Disinstalla app

Così facendo recupereremo spazio nella memoria interna ma, se in futuro reinstalliamo la stessa app, verranno ripristinati anche i dati eventualmente generati con essa.

Come liberare memoria cancellando la cache di Safari

Se navighiamo spesso su Internet la memoria interna verrà occupata dai file di cache generati dai siti, che possono riempire la memoria in maniera costante e quasi invisibile.
Per cancellare la cache di Safari apriamo l'app Impostazioni, pigiamo sulla voce Safari, scorriamo nella schermata fino a trovare la voce Cancella dati siti web e cronologia, premiamoci sopra e confermiamo la cancellazione pigiando su Cancella dati e cronologia.
Cache Safari

Libereremo così tutto lo spazio occupato dai siti Web visitati.

Come liberare memoria cancellando foto e video

La maggior parte dello spazio verrà occupato dalle foto e dai video che giriamo con le fotocamere dell'iPhone o che riceviamo nelle chat di gruppo su WhatsApp o su Telegram.
Per evitare che la memoria si saturi di foto già salvate in cloud portiamoci nel percorso Impostazioni -> Foto e attivando la voce Ottimizza spazio iPhone.
Spazio iCloud

Così facendo tutte le foto e i video in alta risoluzione verranno compresse automaticamente non appena lo spazio sull'iPhone inizierà a scarseggiare, così da recuperare molto spazio senza fare praticamente nulla (ci penserà l'iPhone ad ottimizzare il tutto).

Se invece vogliamo cancellare dal dispositivo le foto già presenti sul cloud, dobbiamo utilizzare l'app Google Foto, disponibile anche su iPhone.
Una volta scaricata l'app assicuriamoci di attivare la sincronizzazione illimitata via cloud, quindi premiamo in alto a sinistra sull'icona con le tre linee orizzontali, pigiamo sulla voce Libera spazio e confermiamo la cancellazione delle foto e dei video che già sono presenti sul cloud di Google.
Foto Video

Così facendo libereremo spazio sul nostro iPhone senza perdere le foto e i video già salvati: basterà aprire l'app e visualizzare le foto sul cloud, senza occupare più spazio.
A tal proposito possiamo visualizzare le foto anche via Web, come visto nella nostra guida Come usare Google Foto e tutte le sue funzioni automatiche e manuali.

Come evitare che la memoria si riempi con le app di messaggistica

Come abbiamo notato nei capitoli precedenti la maggior parte dei problemi di spazio sono dovuti alle app di messaggistica, che salvano in memoria un elevato numero di elementi multimediali; per evitare questo tipo di problema dovremo agire sulle singole app.

Su WhatsApp per esempio è sufficiente aprire la chat o il gruppo dove sono presenti molti elementi multimediali, premere in alto sul nome della chat o del gruppo, pigiare su Salva nel Rullino foto e selezionare la voce Mai.
Spazio WhatsApp

Se vogliamo applicare questa modifica a tutte le chat e ai gruppi, basterà portarsi nel percorso Impostazioni -> Chat e disattivare la voce Salva nel Rullino foto.

Su Telegram invece possiamo scegliere di cancellare automaticamente le foto che non apriamo e che non visualizziamo da tanto tempo, così da recuperare spazio automaticamente. Per attivare questa funzione apriamo l'app, premiamo in basso a destra su Impostazioni, portiamoci nel percorso Dati e archivio -> Utilizzo archivio e scorriamo la slide presente in alto.
Spazio Telegram

Impostando a 1 mese il tempo di mantenimento dei media Telegram cancellerà sull'iPhone le foto e i video che superano questa scadenza, permettendo comunque di riscaricare i media all'interno della chat o del gruppo (visto che tutto viene salvato sul cloud).
Nella stessa schermata possiamo anche premere su Svuota la cache di Telegram per recuperare subito tanto spazio occupato dall'app.

A questi trucchi aggiungiamo anche il terzo, che vi mostrerà come accedere a Facebook dal sito eliminando l'app Facebook che è la più grande e quella che crea più file temporanei e inutili di tutte.

Conclusioni

Anche se 64GB di memoria interna possono sembrarci tantissimi, possono riempirsi velocemente a suon di app installate e di foto/video condivise nelle chat! Per fortuna l'iPhone offre svariati strumenti per tenere sempre sotto controllo la memoria del dispositivo e, agendo con alcune app, possiamo recuperare velocemente lo spazio di archiviazione perduto.

Sempre a tema WhatsApp che occupa molto spazio possiamo leggere la nostra guida Liberare spazio in Whatsapp e cancellare foto e video dall'archivio.
Se invece volessimo trasferire le foto dall'iPhone al PC, possiamo seguire i passaggi visti nell'articolo Come trasferire foto da iPhone al PC.
reactions

Comments

table of contents title