Main menu

Pages

Aggiungere Emoji nei nomi dei file in Windows 10

Qualche tempo fa abbiamo visto come, a partire dalla versione del 2017 di Windows 10, fosse possibile scrivere Emoji su Windows 10, ossia premendo insieme i tasti Windows e punto sulla tastiera del computer. Un trucco che si può fare usando il selettore di Emoji di Windows 10 è quello che permette di rinominare file e cartelle con faccine e disegnini, che non è solo un vezzo estetico, ma può anche essere un modo comodo per rendere riconoscibili, a colpo d'occhio, i file più importanti.
Gli emoji di Windows 10, infatti, funzionano con tutti i programmi e possono sicuramente essere utilizzati nei nomi dei file o delle cartelle.

Per aggiungere Emoji nei nomi dei file di Windows, procedere in questo modo:
Premere col pulsante destro del mouse sul file per poter usare l'opzione "Rinomina"
Durante la ridenominazione del file, premere insieme i tasti "Tasto Windows + punto (.)" sulla tastiera.
Quando si apre il selettore di Emoji nascosto di Windows 10, usare la barra di ricerca in alto per cercare la faccina o emoticon che si vuol utilizzare.
Una volta che si trova l'emoji desiderata, premerci sopra per aggiungerla scritta nel nome del file.
L'emoji appare scritta in bianco e nero, senza colori, piccolina della stessa dimensione delle altre lettere del nome del file. Sarebbe quindi necessario scegliere un'emoji ben definita anche se non colorata.

LEGGI ANCHE: Come Rinominare tanti file e foto insieme con criteri e regole
reactions

Comments

table of contents title